ACCESSO AI SERVIZI

 

  • L’accesso ai servizi avviene sia telefonicamente che di persona.
  • A domande poste via e-mail si assicura sempre una prima risposta rimandando eventuali approfondimenti a un colloquio telefonico.
  • I servizi di prima accoglienza e informazione sno garantiti in ogni caso.
  • Per le prestazioni specialistiche occorre l’appuntamento e viene rispettata, ove possibile, la richiesta dell’utente sulla scelta del medico.

Aied di Bergamo, Ced, Cemp, Cpd. Sono nati negli anni ‘60, prima dei consultori pubblici, per offrire alle donne e alle coppie spazi dove poter liberamente parlare di salute sessuale e riproduttiva, di fertilità e maternità, di contraccezione, di aborto. Il tratto distintivo della loro specificità è da sempre l’autogestione I consultori laici hanno così potuto dotarsi di metodi di lavoro e di servizi in completa autonomia, privilegiando un modello operativo basato sull’accoglienza e sull’ascolto.

Tutti i centri garantiscono le prestazioni previste dalla legge che regola l’attività dei consultori familiari, rispettando tutti i requisiti di organico e strutturali richiesti dalla Regione Lombardia. Per informazioni sui costi, rivolgersi ai singoli consultori.

Aperti mattina e pomeriggio, alcuni anche nella pausa pranzo e il sabato mattina. Operatori e operatrici di diverse professionalità accolgono e indirizzano le urgenze, garantiscono l’ascolto e rispondono alle richieste di informazioni e/o di prestazioni. Tutte/i le/gli utenti sono accolti senza nessuna discriminazione di genere, orientamento sessuale, etnia, religione, opinione politica

CARTA DEI DIRITTI

 

Nei nostri consultori ogni utente ha diritto a:

  • INFORMAZIONE – Essere informata/o su tutti gli aspetti della salute sessuale e riproduttiva e sui relativi servizi
  • ACCESSO – Usufruire dei servizi disponibili senza distinzione di genere, religione, etnia, orientamento sessuale, opinione politica, religione
  • SCELTA – Decidere liberamente fra le diverse scelte terapeutiche e contraccettive
  • SICUREZZA – Essere garantita/o circa la qualità e l’efficacia dei servizi offerti
  • SEGRETEZZA  – Avere la sicurezza del segreto professionale
  • DISCREZIONE – Avere la possibilità di una consultrazione personale privata
  • DIGNITA’ – Essere ascoltata/o e trattata/o con rispetto
  • ACCOGLIENZA – Essere ben accolta/o da operatori competeneti
  • CONTINUITA’ – Usufruire dei servizi offerti per tutta la durata necessaria
  • LIBERTA’ D’OPINIONE – Essere messa/o in condizione di poter esprimere liberamente la propria opinione sui servizi ricevuti

PACCHETTI FORMATIVI

I Consultori Privati Laici offrono pacchetti formativi mirati ad adolescenti, genitori, insegnanti, sul tema della salute sessuale e riproduttiva. Per creare un “ponte” con le strutture educative per facilitare la conoscenza e quindi l’accesso di ragazze, ragazzi e famiglie al consultorio e per “uscire” da un’ottica di offerta passiva di servizi.

Informazioni: sito.cpl@gmail.com

SERVIZI IN EVIDENZA

CEMP – Counselling nutrizionale

CEMP – Counselling nutrizionale

Sabato 30 novembre 2019. Dalle ore 9 alle ore 12 sarà presente al CEMP Alessandra Bosetti, dietista clinica dell’Ospedale Buzzi.