Vulvodinia o vestibolodinia. Cos’è?

E’ un’infiammazione dell’ingresso vaginale che può portare a un ipertono, quindi a una contrazione muscolare, o a delle contratture che sono delle tensioni muscolari involontarie.

Quali sono i sintomi?

I sintomi principali sono il bruciore, il prurito, il fastidio come aghi di spillo, il dolore, a volte anche bruciore alla minzione cioè a fare pipì e soprattutto a dolore durante i rapporti

È una malattia?

La vestibulodinia è una malattia organica. Colpisce una donna su sette. Se non diagnotiscata e curata compromette la qualità della vita.

Le cause

Le cause non sono ancora del tutto note, pare che i processi infiammatori come le vaginiti, le vaginiti micotiche o dei piccoli traumi siano la causa principale.

I trattamenti

Il trattamento di questo disturbo può essere di vario tipo. Può essere farmacologico, può essere di tipo antalgico cioè con una terapia elettrica a bassissimo voltaggio, oppure alternativo come agopuntura, omeopatia, o trattamenti locali con creme anti infiammatorie. Un altro trattamento è il massaggio, insegnato dal terapeuta che poi la donna fa a casa da sola.

Il trattamento antalgico

Presso il Cemp si dà priorità al trattamento antalgico, che comprende la stimolazione elettrica che va a decongestionare le terminazioni nervose, quelle che danno il dolore, e aiuta a sciogliere le contratture. Inoltre si insegna alla donna l’autorilassamento, che è molto importante perché impara a gestire il suo muscolo. (Nel video l’ostetrica Linda Franzini mostra l’apparecchio elettromedicale che viene utilizzato per la terapia elettrica).

Prima di iniziare il trattamento è importante che ci sia una diagnosi ginecologica fatta da un medico. La figura competente per il trattamento di tipo antalgico sono le osteriche.

 

Linda Franzini, ostetrica Cemp

Avviso

Per ogni dubbio su contraccezione e salute ti invitiamo a telefonarci qui.
Se proprio non ce la fai a chiamare, questo è il modulo per le domande scritte.
Attenzione! Si tratta di indicazioni che non sostituiscono il consulto medico.

Ipnosi in ginecologia

Numerosi disturbi ginecologici hanno una base psicosomatica. L'ipnosi può essere un valido strumento di guarigione. Dott.ssa Silvia Bariselli, Ced Milano.

Guarda / Leggi

Diabete giovanile

Il diabete non è uno scherzo, ma bambini e bambine, ragazzi e ragazze con questa malattia cronica hanno una vita normale. L'importante è sapere come gestirla nella quotidianità.
I consigli della dottoressa Alessandra Bosetti, dietista clinica presso il consultorio CEMP di Milano.

Leggi / Guarda

La coppetta mestruale

La ginecologia Silvia Bariselli del consultorio Ced Milano spiega come e perché usare la coppetta mestruale.

Leggi / Guarda

Omeopatia in ginecologia e ostetricia

La ginecologa Barbara Bonazzi (CED Milano) spiega come usare i rimedi omeopatici in ginecologia e ostetricia, i vantaggi in gravidanza e allattamento, i principali rimedi e perché un rimedio non è uguale per tutte.

Guarda

Impianto ormonale sottocutaneo

La ginecologa Silvia Bariselli (consultorio CED Milano) spiega come funziona l'impianto sottocutaneo, per chi è adatto, quali sono gli effetti sul ciclo.

Leggi / Guarda

Incontinenza urinaria dopo il parto

Cos'è pavimento pelvico e come riportarlo alla condizione ottimale dopo il parto.

Leggi / Guarda

Trattamento del dolore vulvare cronico

Cos'è la vulvodinia, il dolore vulvare cronico, e come si può curare. La vulvodinia colpisce una donna su sette e se non curata compromette la qualità della vita.

Leggi / Guarda

L'aborto come esperienza responsabilizzante

"Un'esperienza che ha contribuito a rendermi quella che sono", dice questa ragazza che racconta il suo aborto, l'impatto con la struttura ospedaliera, gli ostacoli che a volte si incontrano, l'atteggiamento dei ragazzi verso la contraccezione.

Profilattico o coito interrotto?

Interviste di strada a ragazzi sul tema della contraccezione e della sessualità.

Pillola del giorno dopo in farmacia senza ricetta

Da maggio 2015 le maggiorenni possono acquistare la cosiddetta “pillola del giorno” in farmacia, senza ricetta medica. Il farmaco si chiama EllaOne. Quali sono le sue caratteristiche?

Leggi / Guarda

Gli uomini, l'aborto, il preservativo

Interviste di strada a ragazzi e ragazze su aborto e contraccezione.

Cos'è un consultorio

Consultorio.

Salute di genere.

Laicità.

Intercultura.

Accoglienza.

In questo video presentiamo le parole che orientano la nostra visione di consultorio.

Fare meno, fare meglio in ostetricia e ginecologia

Congresso di Andria 2014, Verona. Fare di più non significa fare meglio.
Nel video Antonio Bonaldi, presidente di Slow medicine, Debora Balestreri, presidente Andria, Anita Regalia, Pietro Puzzi, Vittorio Basevi, Giuseppe Battagliarin. Riflessione musicale di Fabio Koryu Calabrò

Aborto e obiezione di coscienza

Perché i ginecologi obiettano? Obiezione di coscienza e legge 194, sintesi di una ricerca condotta su ginecologi/e di Milano e Roma. Ne parla Silvia De Zordo, antropologa.

Lella Costa presenta i consultori laici autogestiti

Lella Costa, presidente del Cemp, descrive l'attività e la filosofia dei consultori laici autogestiti Ced, Cemp, Cpd, Aied (gennaio 2012)